SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

L'Inter che verrà - La difesa non si tocca, ma serve un altro centrale

di Patrick Iannarelli
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Skriniar, De Vrij, Bastoni. Il tutto ripetuto come un mantra. La difesa dell'Inter del futuro è praticamente fatta, ma la coperta è davvero corta. Antonio Conte ha trovato il giusto equilibrio dopo un anno di adattamento, ma è necessario rimpolpare un reparto stretto nella morsa della fatica. Le gare, nel prossimo anno, saranno davvero tante: con una difesa a tre che verrà riproposta dallo stesso Inzaghi, servirà dunque un uomo in più per poter far rifiatare i titolarissimi.

Al momento non sono stati fatti nomi per sostituire i tre, non sarà facilissimo individuare il profilo adatto che possa rientrare anche nel budget della proprietà. Attualmente non ci sono indicazioni in merito, ma la dirigenza dovrà lavorare anche sul pacchetto arretrato. Prima si dovrà trovare la giusta quadratura del cerchio per Hakimi, poi si inizierà a fare la conta. Non ci sono i nomi, ma la matematica non mente quasi mai: serve qualcuno in difesa nonostante le certezze mostrate dal trio titolare. 

Altre notizie
Martedì 22 giugno 2021
00:30 Primo piano TOP NEWS ORE 24.00 - Calhanoglu è arrivato a Milano: prossima la firma. Radu in uscita 00:17 News Di Marzio: “Idea Calhanoglu nata pochi giorni fa, decisivo colloquio con Inzaghi” 00:15 News L'Uefa risponde subito a Draghi: "La sede delle Final Four dell'Europeo non cambiano" 00:00 Editoriale Çalhanoğlu all’Inter, la migliore opzione possibile per il dopo Eriksen
Lunedì 21 giugno 2021
23:54 News Eriksen sempre nel cuore della Danimarca: Christensen e Maehle gli dedicano i gol
23:46 News Galante: "Calhanoglu ha fatto grandi cose. Aiuterà Lukaku a far gol" 23:35 News Terzo gol ed altra prestazione da 7: prosegue il grande Europeo di Lukaku 23:26 News Eriksen sorride su Instagram: applausi per la sua Danimarca che vola agli ottavi 23:16 News Perisic annuncia una nuova Croazia e lancia la carica: "Nessuna paura" 23:06 News Numeri importanti per Calhanoglu: è il calciatore che ha creato più occasioni da gol nel 20/21 23:00 Editoriale Calhanoglu-Inter, non l'ideale ma ecco perché Marotta fa di nuovo la cosa giusta 22:58 News Lukaku porta il Belgio all’ennesima vittoria, Danimarca agli ottavi nel nome di Eriksen 22:49 News Vidal titolare dopo le polemiche: a sfidarlo in Coppa America è Vecino 22:42 News Lukaku implacabile: altro gol ad Euro 2020. Bucata anche la Finlandia 22:36 News De Vrij celebra l'en plein dell'Olanda: "Nove punti in tre partite. Adesso gli ottavi" 22:25 News Perché il Barcellona (in crisi) può permettersi di sognare Lautaro 22:16 News Pandev saluta la Macedonia: addio tra commozione e applausi con il Pasillo de honor 22:05 Primo piano Inter, dopo Calhanoglu ci saranno almeno altri quattro acquisti 21:56 News Eto’o richiama Mourinho: “Vederlo a Roma mi fa male, l’Inter deve venire sempre prima” 21:45 News Ranieri convinto su Bastoni: “Un grande, sarà l’erede di Chiellini”